Biografia

Titoli di carriera

  • Università Degli Studi Di Torino: Laurea in Medicina e Chirurgia.
  • Università Degli Studi Di Torino : Specializzazione in Chirurgia D’Urgenza
  • . Dirigente Medico Chirurgia Generale  di I Livello Ospedale S.Paolo Savona
  • Incarico Professionale di Specializzazione in Colonproctologia
  • .Boston University, Massachusets,Attività  di ricerca, endoscopia digestiva
  • .St Mark’s Hospital & Academic InstituteNorthwick Park Harrow,London Clinical Assistent
  • ,Università Degli Studi Di TorinoMaster Universitario“ Chirurgia  Colorettale “
  • Università degli Studi di Padova,Corso di Perfezionamento“ Chirurgia Laparoscopica
  • Università Degli Studi Di FerraraScuola di Specializzazione in Gastroenterologia.“ Corso di Endoscopia Digestiva “
  • Membro della S.I.C.C.R.Societa’ Italiana Di Chirurgia Colorettale.
  • Responsabile Unita’ ColoproctologiaOsp. S.Paolo Savona
  • .Università Degli Studi Di TorinoCorso di Perfezionamento“ Trattamento del politraumatizzato”Università Degli Studi Di TorinoCorso di Perfezionamento“ Organizzazione Soccorso e Chirurgia del Trauma”Relatore, Discussant, Moderatorein numerosi convegni scientifici.

    Autore di oltre 60 Pubblicazioni Scientifiche

Informazioni:

Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di SAVONA (Ordine della Provincia di SAVONA) n.

P.Iva

Mail: info@igeasavona.it

fmceo

Patologie trattate

CHIRURGIA GENERALE :

Patologie parete addominale:

Ernie, Laparoceli Post-Chirurgici.

Patologie intestinali:

Chirurgia Oncologica Colon, Retto, Ano

 Patologia Diverticolare:

Terapia Medica  –  Terapia Chirurgica

Chirurgia Coloproctologica:

  Patologia Emorroidaria:

Terapia Medica  –  Terapia Chirurgica

(Tecnica Milligan Morgan, Ligasure, THD, ecc).

Patologie Infiammatorie / Degenerative:

Ascessi Perianali, Fistole. Ragadi Anali, Condilomi Anali

 Patologia Perineo Disceso:

Prolasso rettale, Intussuscezione Retto-Rettale, ecc.

Endoscopia del tratto digestivo superiore:

  EsofagoGastroDuodenoScopia  (EGDS).

Endoscopia del tratto digestivo inferiore:

Anoscopia, Rettoscopia. Colonscopia totale.

Cos'è la Proctologia

La Colonproctologia è la branca della medicina che si occupa di patologie che colpiscono isolatamente, o contemporaneamente, l’ultimo tratto dell’apparato digerente: colon-retto e ano.

I sintomi si manifestano in modo estremamente vario, per intensità, tipo e sede del dolore. Questi variano da lievi forme di dolenzia, bruciore, prurito a livello locoregionale ano-perineale, a forme con intenso dolore addominale o anale che si ripercuote con un disconfort generalizzato.

 

 

 

 

 

La comparsa di sanguinamento rappresenta per il paziente il sintomo più preoccupante. Si hanno forme con lieve gemizio ematico che sporca la carta igienica, fino a casi con sanguinamento profuso, visto gocciolare abbondantemente. In altri casi il sangue è commisto alle feci, o digerito parzialmente assumendo colorito vinoso – rosso. Le cause sono molteplici e di non facile risoluzione, vanno da patologie emorroidarie, ragadi anali, a polipi, neoplasie o diverticolite del colon.

 

 

 

 

La stipsi rappresenta nel mondo occidentale una patologia frequente, dovuta principalmente all’alimentazione relativamente povera di fibre. In alcuni casi è indicativa di un rallentato transito causato dalla conformazione del colon diventato nel corso degli anni molto tortuoso e lungo o, più gravemente, da patologie che restringono in lume intestinale, quali stenosi diverticolari o tumori.

I disturbi funzionali del colo-retto sono anch’essi molto frequenti e creano particolari problemi per i pazienti, soprattutto anziani, con difficoltà nell’ evacuazione e nel trattenere le feci.